Ricerca & Sviluppo

In un’ottica di continue efficientizzazione del processo e ottimizzazione del prodotto, in collaborazione con MUSAM-Lab di IMT School for Advanced Studies di Lucca, abbiamo dato vita ad una divisione R&D interna con l’obiettivo di implementare sistemi e tecnologie all’avanguardia per garantire il miglioramento continuo dell’esperienza offerta da TVC.

Il nostro obiettivo è l’innovazione del prodotto mirata all’indagine di approcci alternativi atti ad incrementarne il valore in termini di performance, variabilità, versatilità, sostenibilità e qualità.

Le dinamiche di efficientizzazione includono:

  • L’implementazione di strumenti finalizzati all’elaborazione dei requisiti e formulazione della soluzione mirata a ciascuna applicazione specifica, ovvero la traduzione dell’input del cliente in vincoli e obiettivi ingegneristici che fungono da schema strutturale per le fasi di design e selezione del materiale. Nello specifico:
    • Software di simulazione in esercizio: in grado di valutare grazie ad una procedura di twin digitalization le criticitá strutturali e funzionali del manufatto finito nelle sue condizioni d’uso ordinarie e straordinarie.
    • Software di selezione del materiale: in grado di automatizzare la procedura di selezione del materiale a partire dai requisiti generali e dagli output delle simulazioni.
    • Sintesi e reportistica: finalizzata a presentare una proposta di soluzione che soddisfi tutti i requisiti individuati.
  • L’implementazione di strategie di ottimizzazione e tracciabilitá di processo, ovvero lo studio dei parametri di trasformazione ottimali del materiale al fine di conferire al manufatto le caratteristiche richieste. Nello specifico:
    • Software di simulazione di processo: in grado di verificare i fenomeni che occorrono in fase di trasformazione e ottimizzare strumenti e parametri giá in ambiente digitale, anticipando le problematiche rispetto alle fasi di preparazione e produzione, secondo i principi del Digital Design of Experiments.
    • Tracciamento dei parametri: ovvero la creazione di un database in grado di correlare manufatto-processo-criticitá e attivare un loop di ottimizzazione secondo i principi della Group Technology.
  • L’impostazione di un laboratorio in grado di caratterizzare materiali in entrata e testare il prodotto in uscita su base continuativa secondo metodi quantitativi. Nello specifico:
    • Strumenti di caratterizzazione convenzionale, non convenzionale e mirata del materiale: atti a definire e verificare tutte le proprietá dei materiali nuovi ed esistenti, a partire dalle grandezze riportate in scheda tecnica fino a combinazioni di proprietá specifiche per una data applicazione da validare con test ad-hoc.
    • Strumenti di test qualitá prodotto: in grado di valutare a 360° tutti gli aspetti del manufatto, a partire dalle caratteristiche strutturali fino a requisiti di estetica, durabilitá, funzionalitá superficiale, processabilitá, post-processabilitá, ecc…

Seguendo i paradigmi di Open Innovation, operiamo per valorizzare, stimolare e diffondere idee e conoscenze sia al nostro interno che nell’ecosistema di cui TVC Group fa parte. Vogliamo dare un contributo concreto per promuovere un modello di crescita sostenibile e ad alto valore aggiunto per tutti i nostri stakeholders.

Dalle ricerche del nostro laboratorio sono nati
FHEEL GREEN, FHEEL PLUME e CAMHEELION.